Home » Ingegnerizzazione genetica

Ingegnerizzazione genetica

Ok, spiegato facile: si prende un organismo “ospite” e se ne modifica il DNA inserendo pezzi di DNA provenienti da altri organismi. Questi nuovi pezzi di DNA “insegnano” all’organismo ospite a fare qualcosa di nuovo (ad esempio, produrre una nuova molecola) oppure lo implementano con una nuova caratteristica che lo rende diverso dai suoi omologhi.

« Back to Glossary Index